HotSpot









Telecolor- Trasmissione del 4/2/2016

I miei interventi sono ai minuti seguenti:
25'-43' intervista
1.21'-2.05' dimostrazione di Bagno di Gong
2.06-2.08 commenti
2.22-fine chiusura





Overview - Panoramica

A PARTIRE DAL 3 GIUGNO dopo la riapertura interregionale del lockdown 
ci apprestiamo a ripartire con gli eventi
prossimamente riproporremo una nuova calendarizzazione

Altri video e interventi televisivi:  clicca qui

Animus Anima - Workshop di armonizzazione del femminino e mascolino interiori: clicca qui

Vuoi sapere dove si terranno i prossimi Bagni di Gong? clicca qui  



Formazione Base per imparare a suonare i Gong e tenere 'Bagni di Gong':

Modena  2020  per ulteriori info clicca qui  

Formazione Avanzata e Supervisione  2020 a Modena 
per ulteriori info clicca qui  

Vuoi organizzare un Bagno di Gong da te? 
contattami via e-mail su lucaloreti@libero.it oppure al 328.4568865





I Prossimi appuntamenti

Ecco il programma dei prossimi Bagni di Gong con i riferimenti per info e prenotazioni 
(si prega di prenotare con anticipo ai riferimenti telefonici riportati in ogni evento):



Dom 4 ott.   Casalecchio D. R. (BO) (da confermare) per info e pren. Sandra 3923849240

2-3 Ottobre (da definire) Treviso (TV) per info e pren. Pablo 393 337 8544

Mar. 6-13 ott. (da definire). Biella-Chiavazza  ore 20.30 per info e pren. Veronica 3478725380


I suoni e il Gong: effetti benefici.

  • l'ascolto consapevole dei suoni conduce ad uno stato di leggerezza mentale ed assenza di pensiero portando a un profondo rilassamento meditativo
  • vengono stimolate le onde alfa ma anche theta e delta, a livello cerebrale, a metà tra il sonno e la veglia. In questa fase dal nostro inconscio possono riemergere vissuti, sciogliersi tensioni, emozioni cristallizzate e lasciare spazio a possibili intuizioni e illuminazioni dai nostri livelli più profondi
  • ogni singola cellula del corpo viene massaggiata dalla vibrazione che il suono manifesta, riarmonizzandosi con le altre; in questo processo si possono avvertire vecchi dolori fisici che riemergono per poi venire disciolti, oppure sentire varie parti del corpo risuonare e vibrare piacevolmente similmente ad un vero e proprio massaggio fisico
  • si possono contattare emozioni superiori, stati di gioia intensa, pienezza, pace intima, piacevole estasi
Il suono sapientemente va a lavorare dove c’è bisogno in modo diverso su ognuno, seguendo le leggi auree della risonanza, e più impariamo a lasciarci andare più entriamo in contatto con ciò che è pronto per noi, così che possiamo imparare ad accoglierlo e integrarlo in un processo naturale di autoriequilibrio. L’effetto benefico del bagno di suoni continua anche nei giorni a seguire. La possibilità di praticarli con cadenza regolare porta effetti sempre più tangibili e durevoli nel tempo.

L'importanza del Suono

La percezione del suono è il primo contatto sensoriale che una piccola vita nascente, ancora nella pancia della mamma, ha con il mondo esterno e sembra sia anche l'ultimo a svanire.
Questo ci dice quanto il suono sia profondamente connesso con i nostri vissuti esperienziali più intimi e profondi.

I suoni con cui solitamente siamo a contatto hanno effetti stressanti: li chiamiamo rumori e sono tipici della vita frenetica di molte realtà in cui viviamo.
Ecco perchè è benefico concedersi un tempo e uno spazio per immergersi in suoni riarmonizzanti, ristabilendo così i nostri equilibri naturali.

Chi ha già provato gli effetti benefici delle ciotole tibetane e del canto armonico, potrà scoprire nel suono del gong un potere di trasformazione unico nel suo genere. Il suo ‘canto’ richiama il suono di una grande 'OM', che nelle antiche tradizioni orientali è considerato il suono primordiale della creazione.

Probabilmente alcune sonorità del gong ricordano quei primi suoni che abbiamo sentito nella pancia della mamma. Non a caso il Gong, strumento principe nella creazione di suoni evocativi, uno dei più antichi mai creati dall'uomo, era usato dagli sciamani già migliaia di anni fa. La caratteristica del suo suono, ricco di armonici, e il suo potere vibrante hanno un effetto rigenerante, riequilibrante, trasmutativo; le vibrazioni che emana agiscono sul corpo fisico in ogni sua cellula, ma anche sui nostri 'corpi' più sottili: emotivo, mentale e spirituale.


Luca Loreti – Gong Mastery Trainer - Operatotre Olistico 

Professionista disciplinato ai sensi della Legge n. 4/2013

...

Cos'è un Bagno di Gong


Il ‘bagno di gong’ consiste in una sessione di immersione in una magica atmosfera sonora e vibrazionale. Il termine ‘bagno’ è abbinato al gong, perchè il suo suono è particolarmente avvolgente, pieno, penetrante, e riempie tutto lo spazio che trova intorno in modo quasi tangibile, dando appunto una sensazione di ‘immersione’ a chi ascolta e portando benessere e armonizzazione di corpo, mente e spirito.


Durante i Bagni di Gong i partecipanti si rilassano, preferibilmente sdraiandosi comodi a terra su un tappetino, coperti con un plaid se si preferisce, calandosi in questa esperienza di suoni prodotti da vari strumenti. La particolarità del Bagno di Gong tenuto da Luca è quella di utilizzare oltre ai suoni del Gong, anche varie altre sonorità e timbriche attraverso l'uso del canto armonico, di vocalità ispirate sul momento, e l'uso di strumenti etnici vari: shruti box, campane tibetane, flauti, sonagli, chimes, sansula, conchiglia, ocean drum, dijeridoo ed altri strumenti, evocando atmosfere intense e profonde, permettendo così di viaggiare oltre gli ordinari limiti del tempo e dello spazio. 


Si crea così uno stato di coscienza espansa percepita sul piano fisico, emotivo e mentale che permette di rigenerarsi energeticamente, attivare processi di consapevolezza, di riarmonizzazione e riequilibrio.


La sessione prevede una parte iniziale di introduzione e preparazione, il bagno di gong vero e proprio, e la parte conclusiva con uno spazio aperto alla eventuale condivisione dell'esperienza, il tutto per la durata di un'ora e mezza circa.

Per informazioni più dettagliate vedi: Effetti benefici del Gong

( E' anche possibile fare trattamenti individuali. E’ possibile inserire il gong in supporto ad altre attività olistiche, pratiche, esperienze di gruppo, workshop, laboratori etc…)




per ricevere info più dettagliate per organizzare,
partecipare o richiedere un Bagno di Gong
esplicita la tua richiesta scrivendomi su
lucaloreti@libero.it

Info e Contatti personali

Se vuoi informazioni di vario genere su Corsi, Eventi, o se desideri organizzare Bagni di Gong di gruppo o individuali, mi puoi contattare ai seguenti riferimenti:

mail:         lucaloreti@libero.it

cell.:          328.4568865